SPORTELLO RESPONSABILITÀ MEDICA PROFESSIONALE C.S.IN. ONLUS "LUCIA ANCILLA PAMPURINI"

Lo Sportello Responsabilità Medica Professionale C.S.IN. Onlus, dal 2017 cambia denominazione a seguito di un triste evento occorso a due nostri soci storici di Milano, Il Sig.re Paolo Acquaro ed il padre, il Sig.re Angelo Acquaro, rispettivamente figlio e marito della Sig.ra Lucia Ancilla Pampurini. Dal 2013 la nostra Onlus ha cercato di portare in luce il gravissimo caso di responsabilità medica professionale che coinvolse la Sig.ra Lucia Ancilla Pampurini, purtroppo la giustizia italiana è talmente lenta che è venuta a mancare la Sig.ra Pampurini prima che si riuscisse a risolvere il suo caso di responsabilità medica professionale.

Con l'autorizzazione del Sig.re Paolo Acquaro e del padre, il Sig.re Angelo Acquaro, abbiamo ritenuto doveroso intitolare alla Sig.ra Lucia Ancilla Pampurini lo Sportello di Responsabilità Medica Professionale, con la speranza che la giustizia italiana in altri casi sia più rapida.

Le responsabilità delle strutture sanitarie in cui è stata ricoverata la Sig.ra Lucia Ancilla Pampurini sono gravissime ed icto oculi evidenti, è stata depositata anche una denuncia presso il Tribunale Penale della Procura della Repubblica di Milano, ancora il Sig.re Paolo Acquaro ed il Sig.re Angelo Acquaro non riescono ad avere giustizia. Nel corso degli ultimi due anni sono state effettuate anche delle interviste nella trasmissione "Aiutaci ad Aiutarti" su www.colorsradio.it, nonchè su altre emittenti televisive, ma la situazione è rimasta grottescamente e vergognsamente inalterata.

Questo sportello, all'inizio, è nato come costola dello sportello malattie rare, dal quale sono emerse diverse situazioni in cui l’errore di diagnosi e di terapie ha determinato dei “danni permanenti” che comportano dei postumi per il paziente. Lo Sportello Responsabilità Medica professionale C.S.IN. Onlus nasce, quindi, dalla necessità di fare fronte a tali situazioni di malasanità che, troppo spesso, rimangono impunite.

Dipende direttamente dai settori legale, sociosanitario e diossologia, criminologia e psicologia. 

 

Responsabili dello sportello sono l'Ufficio di Presidenza del C.S.IN. Onlus, l'Ufficio Legale del C.S.IN. Onlus (Avv. Enrico Lucarelli, Avv. Mario Pinchera), lo staff medico legale della Onlus (Dott. Gennaro Sammartino), lo Studio Medico M e le strutture sanitarie gemellate con il C.S.IN. Onlus.

Scopo dello sportello è di fornire assistenza legale e medico legale in tutti i casi in cui emerga una responsabilità per l’equipè medica, la struttura sanitaria o il singolo professionista. L'attività dei professionisti del C.S.IN. Onlus non si limita all'indagine medico legale sull'evento di danno di cui è vittima la persona ricoverata, ma coinvolge lo status psicofisico dei suoi parenti. 

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti