“1° CORSO di MEDICINA AMBIENTALE” – REGIONE SARDEGNA

ALCUNI ARGOMENTI: 
ELETTROMAGNETISMO ARTIFICIALE. RADIAZIONI IONIZZANTI NATURALI POLARIZZATI DI TIPO GAMMA CHE LA “IARC” (AGENZIA INTERNAZIONALE DI CONTROLLO SUL CANCRO) RITIENE ESSERE LA PRIMA CAUSA DI CANCRO E MALATTIE DEGENERATIVE AL MONDO, UN MILIONE DI VOLTE PiÚ PERICOLOSE DEI RAGGI X....e tanti altri argomenti!!!

"Nel 2700 a.C. i Cinesi, ben oltre cinquemila anni fa prima di edificare un'abitazione lasciavano pascolare il gregge per un dato periodo, variabile dai trenta ai sessanta giorni, nella probabile area di urbanizzazione. Dopo di ché, se gli animali si ammalavano, abbandonavano il territorio e riprovavano ad analizzare un altro terreno. I Cinesi conoscevano una quantità enorme di dettagli e i Romani, a loro volta, avevano messo a punto il più efficace di tutti i sistemi: facevano pascolare le pecore per un certo periodo in un'area dove avevano intenzione di costruire la loro abitazione o un importante edificio e poi, dopo circa un mese, ne uccidevano alcune per controllarne il fegato. Se il fegato era ingrossato e presentava delle chiazze giallastre, essi deducevano che il terreno non era compatibile con la salute, quindi, il luogo veniva abbandonato e si andava alla ricerca di un terreno più sano.
I Romani inconsapevoli di utilizzare un protocollo caro ai Cinesi, ne usavano le stesse procedure.
Anche il mondo religioso edificava le chiese e i luoghi di culto, sempre attento a queste problematiche: in aree controllate da accurati "esami geotellurici" e con progettazioni ben studiate per attenuare, se non eliminare, determinate "reti telluriche", la ricerca in campo religioso era orientata anche all'individuazione di particolari correnti energetiche ottime per la preghiera. Secondo la filosofia accennata, "la vita umana si accende nell'incontro tra le energie del Cielo e quelle della Terra in una combinazione poetica perfetta".
L'uomo quindi è un microcosmo la cui vita è regolata da quegli stessi principi fondamentali che condizionano e reggono l'Universo.
La correlazione tra l'uomo e il suo habitat, come concetto, si trova successivamente nei trattati di agopuntura che precisa che se un trattamento rimane senza effetto, è necessario verificare se il luogo in cui si vive presenta delle "perturbazioni cosmo-telluriche".
TUTTO QUESTO OGGI SI È PERSO E, INFATTI, ATTUALMENTE SI COSTRUISCE SENZA NESSUNA VERIFICA DEL TERRENO SUL QUALE ANDREMO A VIVERE PER GRAN PARTE DELLA NOSTRA VITA!
Le radiazioni naturali provenienti dal sottosuolo oggi rivestono maggior interesse.
In ambiente di lavoro il maggior interesse deriva anche da Direttive Europee che indicano, attraverso delle Linee Guida, come gli Stati Membri debbono operare dotandosi di strumentazioni legislative proprie anche in merito alle radiazioni naturali e non solo riferiti ai gas radon."

L’argomento è vasto ed è impossibile sintetizzarlo, certo è che i danni derivanti alla salute sono notevoli.

STO PARLANDO DELLE ULTIME RICERCHE NELL’AMBITO DELLA FISICA QUANTISTICA, ANCORA MONOPOLIO DEL CERN DI GINEVRA, DELLA HARVARD UNIVERSITY DI BOSTON, DOVE IL PROF. LIMARDO INSEGNA E CHE IN ITALIA VENGONO INSEGNATE ALLA UNIVERSITÁ LA SAPIENZA DI ROMA PER CONTO DEL MINISTERO DELLA SALUTE, IN UN CORSO DI ALTA FORMAZIONE A MEDICI E BIOLOGI ACCREDITATI, SOTTO IL PATROCINIO DELLA HARVARD UNIVERSITY DI BOSTON ALLA QUALE I PARTECIPANTI AL CORSO DEVONO PRESENTARE UNA TESI FINALE.

“1° CORSO di MEDICINA AMBIENTALE”

ALCUNI ARGOMENTI: 
ELETTROMAGNETISMO ARTIFICIALE. RADIAZIONI IONIZZANTI NATURALI POLARIZZATI DI TIPO GAMMA CHE LA “IARC” (AGENZIA INTERNAZIONALE DI CONTROLLO SUL CANCRO) RITIENE ESSERE LA PRIMA CAUSA DI CANCRO E MALATTIE DEGENERATIVE AL MONDO, UN MILIONE DI VOLTE PiÚ PERICOLOSE DEI RAGGI X....e tanti altri argomenti!!!
Si parlerà di questo e tanto altro nel corso che ho organizzato per gli Associati, per conto del C.S.IN ONLUS (Associazione che si occupa della tutela della persona a livello giuridico, sociale e, con la Divisione Internazionale di Medicina Cellulare e Medicina Ambientale, soprattutto della salute) che si terrà a Quartu Sant’Elena (Cagliari) nella mattina del venerdì 13 APRILE 2018.

Chi è interessato a partecipare può contattarmi per avere maggiori informazioni scrivendo alla e-mail: patrizia.demurtas1@tiscali.it e richiedere il modulo di iscrizione con la richiesta della SERVICE CARD che prevede una donazione di €.35,00 al C.S.IN ONLUS valida per tutto il 2018. 
CON LA SERVICE CARD LA PARTECIPAZIONE AL CORSO È GRATUITA, INOLTRE SI HA ACCESSO A TUTTI I SERVIZI CONVENZIONATI AL C.S.IN, COMPRESA LA CONSULENZA PER LA PREVENZIONE E CURA DELLA SALUTE ATTRAVERSO LA DIVISIONE DI MEDICINA CELLULARE E MEDICINA AMBIENTALE.

Ultimi posti disponibili e prenotabili entro e non oltre MARTEDÌ 27 MARZO 2018!!!

 

Rosa Patrizia Demurtas
Presidente C.S.IN. Onlus Regione Sardegna 
Responsabile C.S.IN. Onlus Regione Sardegna Divisione Internazionale di Medicina Cellulare e Medicina Ambientale

Aiutaci ad Aiutarti
Trasmissione radiofonica condotta da: Raffaele Ferraresso in collaborazione con la giornalista Antonella Sperati
In diretta su Radio Colosseo tutti i lunedì dalle 17:00 alle 18:00.

Tutte le news precedenti sono presenti nella galleria fotografica sottostante. Buona visione!