SETTORE DIOSSOLOGIA CRIMINOLOGIA PSICOLOGIA CSIN ONLUS KAIROS ORIZZONTI ONLUS

 

Il Settore Diossologia, Criminologia e Psicologia è nato dalla collaborazione con il dott. Ernesto Mangiapane e le sue associazioni Kairos Acpf e Orizzonti Onlus, nonchè all’attività professionale svolta insieme anche nella formazione su tali discipline. Responsabile di tale macro settore è, infatti, il dott. Ernesto Mangiapane.

La diossologia è una branca della scienza psicologica introdotta nel 2010 da Harald Ege, detta anche “Scienza delle persecuzioni”, consistente in una innovativa cornice teorica con cui individuare una regolarità comportamentale per la comprensione delle condotte persecutorie dell’essere umano, utilizzando un nuovo approccio scientifico basato su sette parametri identificativi. La scienza diossologica, quindi, si occupa di definire tutti quei fenomeni quali lo stalking, bullismo, razzismo, persecuzioni politiche, violenze domestiche, abusi sessuali, violenze psicologiche, il mobbing, lo straining, che, seppur singolarmente analizzabili, hanno una comune radice epistemologica: la persecuzione (Mangiapane, 2013).

Affrontare i fenomeni dello stalking e del bullismo significa ricondurre tali fenomeni, seppur collocati in ambienti e contesti diversi, sotto una stessa matrice epistemologica che vede nell’atto persecutorio, o più specificatamente nella persecuzione, l’elemento cardine della loro genesi attuativa.

La finalità dell'attività del settore diossologia delle tre associazioni è quella di istituire degli sportelli polifunzionali diossologici, specializzati nella violenza di genere e nello stalking. In ogni sede si procederà a formare tutti i responsabili della Onlus al fine di avere un'uniformità di intervento. La peculiarità ed originalità del Servizio proposto è quella di racchiudere in un unico sportello fenomeni apparentemente slegati, ma che hanno come comune denominatore la persecuzione, affrontandoli secondo una metodologia scientifica e criminologica, quale la scienza diossologica.

Gli obiettivi specifici sono:

· Accrescere le conoscenze degli operatori, sia i responsabili della Onlus che degli sportelli antiviolenza già presenti sul territorio, circa la scienza diossologica.

·  Incrementare il supporto psicologico, medico e legale verso le vittime di qualsiasi forma di persecuzione.

· Sostenere le vittime considerando tutti i tipi di violenza a cui possono essere sottoposte: fisica, psicologica, economica, sociale, legale e sessuale.

·    Accrescere la fruibilità e l'accessibilità, nonché l'informazione a riguardo, di tale servizio sostenendo le vittime nel superamento dei possibili ostacoli psicologici che possono intromettersi alla richiesta d'aiuto.

Il servizio offerto è istituito sulla base delle norme contenute nella Legge 9.04.2009, n.38, così come modificata dalla 15 ottobre 2013, n. 119, con le quale è stato introdotto nel nostro ordinamento giuridico l’art. 612-bis c.p. (atti persecutori) che sanziona tutte quelle condotte concretizzantesi in minacce o molestie reiterate che provocano ansia o paura per l’incolumità propria e delle persone a cui si è affettivamente legati e che costringono a sconvolgere la vita dell’individuo e del nucleo familiare. A supporto della vittima di violenza nelle relazioni familiari (L.154/2001), quale strumento di contrasto per il reiterarsi del reato, è stato introdotto il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa (art.282-ter c.p.p.) da comunicarsi “ai servizi socio-assistenziali del territorio” (art.282-quater c.p.p.); con i procedimenti per maltrattamenti in famiglia, violenza sessuale, avrà tra le priorità principali le tematiche persecutorie come lo stalking, e quindi il sostegno e la presa in carico di soggetti vittime di tali fenomeni.

La finalità di un sevizio per l'utenza “polifunzionale e diossologico” è di standardizzare la metodologia degli operatori su tutto il territorio nazionale, creando una sperimentazione metodologica in grado di racchiudere in un unico contenitore diverse strutture di aiuto e sostegno alla persona, che facciano riferimento oltre alle attività di sostegno, anche al supporto legale e alla presa in carico terapeutica mediante un gruppo di professionisti appartenenti a diverse discipline scientifiche, in un’ottica di intervento simultaneo ed interdisciplinare.

Gli sportelli e le attività afferenti a tale settore sono:

1)Sportello Antistalking, Mobbing e di Contrasto alla Violenza Domestica e di Genere: in collaborazione con il settore legale;

2)   Sportello Telefono Diana;

3) Sportello Responsabilità medica professionale: in collaborazione con il settore legale e con il settore sociosanitario, ricerca scientifica e tecnologica;

4) Sportello Tutela dei minori e delle famiglie vittime di errori giudiziari e dei servizi sociali: in collaborazione con il settore legale;

5)Sportello Jugendamnt: in collaborazione con il settore legale;

6)Sportello C.S.IN. Onlus Difenditi dall'Agenzia Riscossione Entrate e dall'Agenzia dell'Entrate: in collaborazione con il settore legale ed economico;

7) Formazione per inoccupati, disoccupati, persone con disagio sociale ed economico in materia di diossologia, criminologia, psicologia investigativa e valutazione del danno psichico.

8) Centro di Psicoterapia e Psicologia Sociale C.S.IN. Onlus, per individui, famiglie e coppie.

9) Sportello di Ascolto per Violenza Domestica e di Genere Aiutaci Ad Aiutarci C.S.IN. Onlus Colorsradio Vetrina Servizi S.R.L.

 

 

Dott. Ernesto Mangiapane
Dott. Ernesto Mangiapane

Nota: I campi con l'asterisco sono richiesti